Attività che bambini di età diverse possono fare insieme.

Quando stiamo in casa e non ci sono amichetti con cui passare il tempo, ci sono dei giochi che facciamo insieme.

Gioco del nascondersi: questo gioco mette d’accordo mio figlio di 7 anni e mia figlia di 1 anno.

Marcello si sistema in un angolo tra il muro e la cassettiera.

Io lo sommergo di vestiti e Amelia si diverte a toglierli uno ad uno fino a scoprire il fratellone!

A volte giochiamo a nascondino. Amelia partecipa a modo suo guardando sotto al letto o esclamando: – Tà! (N.d.A Tana)

Altre volte giochiamo a carte. Basta metterne alcune a disposizione di Amelia per farla sentire partecipe accanto a noi.

È anche divertente ribaltarsi sul letto. Amelia e Marcello si siedono a bordo letto e si spingono all’indietro finendo a gambe all’aria.

Un materasso a terra fa miracoli.

Io ho in casa un materasso che usavo per praticare massaggi (tanto tanto tempo fa).

Il grande può sfogare la sua energia esuberante saltando dal letto al materasso o facendo capriole mentre la piccola osserva il fratello, cammina attorno al letto, gioca con dei blocchi di legno o gira per la camera in cerca di tesori.

Altre attività interessanti da fare insieme: bolle di sapone e lettura.

Amelia apprezza i libri del fratello e le piace sfogliarli. È capitato che, stretti nel lettone, io leggessi ad alta voce un libro di Geronimo Stilton, mentre Marcello guardava Mappe e Amelia sfogliava un dizionario di Inglese!

Anche lavare i capelli alla piccolina mentre fa il bagnetto è un’attività divertente!

Buon gioco a tutti i bimbi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.