Un libro di mostri da inventare e costruire

Come trascorriamo un pomeriggio uggioso di sabato?

Costruiamo mostriciattoli!

Stavo cercando un libro con figure da ritagliare o piegare, quando la commessa mi ha mostrato questo libro.

dsc_8076

Il libro contiene diverse pagine piene di sagome pretagliate di faccia, braccia, mani, gambe, piedi  dei mostri da attaccare con i fermacampioni. Le combinazioni sono infinite.

manibraccia

Grazie ai fermacampioni tutte le parti dei mostri sono mobili.

_dsc9368

Per realizzare la faccia ci sono occhi mobili adesivi e stickers di occhi, naso e bocca.

boccheocchinaso

Ecco i nostri mostri!

mostri

Ci sono 5 facce per creare i mostri.  Il retro di ogni parte è di colore diverso. L’unica pecca è che i fermacampioni sono sufficienti per tre mostri. Per gli altri due bisogna acquistarli a parte.

I movimenti per piegare e aprire i fermacampioni e per attaccare e staccare gli stickers aiutano a sviluppare la motricità fine

manualita

E ora tutti a letto!

mostrialetto

Questo libro è piaciuto molto a Momo e ci gioca spesso.

.

Chi me l’ha fatta in testa?

Chi me l’ha fatta in testa?

 

Un libriccino divertentissimo che ha venduto più di 40.000 copie.

Immaginando quale sia il segreto di questo successo mi sono venute in mente diverse motivazioni:

  • Contiene un argomento che diverte tanto i bambini: la cacca.

cacca

  • E la cacca produce suoni diversi:  patapaff è il suono che produce la cacca della mucca, pit pit pit fa quella della lepre. Ogni animale ha il suo suono.

cacca 04

 

cacca 05

  • Le facce buffe della talpa che cerca il colpevole.

cacca 02

  • E infine la sdrammatizzazione del momento della cacca.

E sì, perché non tutti i bambini hanno facilità a lasciarla andare. Ma ridendoci sopra la tensione si scioglie: “Ehiiì! Non me la fare sulla mano, eeh. Non fare come nel libro della talpaaa!” . E giù a ridere!

Chi me l’ha fatta in testa?

Buona lettura!!

 

Un libro di mostriciattoli affamati

Ti mangio!

di John Fardell, editrice Il Castoro (2012)

Indicato dai 3 ai 5 anni

E’ un libro perfetto per i bambini che amano i mostri, da leggere più e più volte!

timangiocop

Un giorno Leo, che sta facendo una passeggiata nel bosco con sua sorella Sara, viene mangiato da un Inghiottone dei boschi:

timangio1

ma l’Inghiottone dei boschi viene mangiato dallo Gnammete alato:

TIMANGIO4

che a sua volta viene mangiato dall’Acchiappone marino:

timangio5

e così via in una catena di mostri che si mangiano l’un l’altro:

ti mangio2

Finché Sara non escogita uno stratagemma per liberare Leo:

ti mangio3

E i due bambini tornano a casa sani e salvi.

Buona lettura!

Il grande libro di Mattia – La mia giornata

Il grande libro di Mattia. La mia giornata

Liesbet Slegers, ed. Clavis (2013)

Età di lettura: dai 2 anni

LibroMattiaCop

Il libro segue la routine giornaliera di Mattia: vestirsi, usare il vasino, colazione, bagnetto, denti e nanna.

LibroMattia2

LibroMattia3

Ci sono pagine con alette da sollevare:

LibroMattia4

LibroMattia5

Troverete semplici quiz da risolvere: quali tra gli animali raffigurati i hanno i denti e quali no? Quali alimenti non fanno bene ai denti? Cosa c’è di strano in questa pagina?

LibroMattia7

e filastrocche

LibroMattia6

 

Buona lettura!

La mia prima automobile

La mia prima automobile
di Peter Schössow (Autore), Chiara Belliti (Traduttore), Beisler editore (2013)

Questo libro è indicato per un’età che va dai 5 agli 8 anni, ma viene apprezzato anche a 4 anni. Cercavo un racconto che non fosse troppo breve, da leggere la sera prima della addormentarci. Delle bellissime illustrazioni accompagnano per 36 pagine un racconto accattivante agli occhi di un bambino.

copa

 

retro

Un bambino riceve in regalo dal nonno una vecchia automobile a pedali.

02a

02b

Dopo averla restaurata e dopo aver fatto lezioni di guida parte per l’avventura insieme al fratellino

03a

Durante il tragitto i due fratellini incontreranno nidi di vespe arrabbiate, pipistrelli, ruscelli da superare.

03b

04a

I nostri eroi riusciranno a superare tutte le difficoltà, pronti per una nuova avventura.

05b

Questo libro ha superato con successo il test di mio figlio: la prima sera lo abbiamo letto due volte. Visto che in ogni pagina sono illustrati dei segnali stradali, ne ho approfittato per parlargli dei cartelli che incontriamo nel tragitto per andare a scuola.

Se siete interessati a questo libro, potete trovarlo qui