La capacità di stima: un gioco per allenarla

Questo semplice gioco da fare con i bambini è di sicuro successo, perché mette in campo varie capacità, tra cui la destrezza e la capacità di stima.

La capacità di stima permette di prevedere la posizione di un oggetto in base alla velocità e alla distanza ed è considerata un’importante abilità cognitiva.

Grazie alla capacità di stima siamo in grado di fare un sorpasso con l’auto, di prendere la palla che ci viene lanciata, di muoverci in mezzo alla folla senza scontrarci.

Come tutte le abilità cognitive la capacità di stima può essere allenata.

Come si svolge il gioco?

È semplicissimo. Il gioco è nato spontaneamente mentre Amelia era concentrata a sostenere prove di equilibrio per imparare a tenersi senza appoggio e Marcello stava correndo per fatti suoi intorno al tavolo da pranzo.

Mi sono posizionata tra tavolo e cucina e ho iniziato a piegarmi e rialzarmi con le mani unite sopra la testa, in moto costante. Il movimento ricordava un po’ il drinking bird di Homer Simpson!

 

 

Marcello ha capito subito: se fosse passato senza valutare correttamente quando mi sarei abbassata, si sarebbe preso una “botta” in testa. Leggera certo, ma vuoi mettere riuscire a passare senza essere neanche sfiorati?

Questo gioco è piaciuto moltissimo a Marcello, che non smetteva più di passare e ripassare, mentre Amelia allungava il collo interessata per osservarci da lontano.

 

Acquistando su Amazon tramite questo link mi aiuterai a sostenere il blog senza spese per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *