Dispenser per nastro adesivo realizzato con i Lego – Tutorial

L’esigenza di un dispenser per il nastro adesivo è sorta durante uno dei momenti creativi di Marcello.

Mentre lavorava ad un suo progetto l’ho sentito lamentarsi che non trovava mai l’inizio dello scotch.

Come prima soluzione abbiamo provato ad inserire uno stuzzicadenti alla base del rotolo, così che non dovesse ogni volta sollevare il nastro.

Però alla fine tra tirare il nastro, spostare lo stuzzicadenti e tagliare con le forbici, lo scotch si stropicciava tutto.

Decisamente avevamo bisogno di un dispenser per nastro adesivo, ma in casa non ne avevamo!

Ecco come l’abbiamo costruito con i mattoncini Lego e compatibili.

A proposito dei compatibili, abbiamo trovato una marca che non ha nulla da invidiare alla qualità dei Lego originali. Si tratta dei mattoncini della Tumama. Il kit contiene pezzi particolari a prezzi molto più contenuti e con colori diversi. La trovate qui.

Un’altra marca che abbiamo provato, di buona qualità è la Strictly Briks. Noi abbiamo preso diverse basi a prezzi bassi. Questi mattoncini, perfettamente compatibili con i Lego, danno anche la possibilità di costruire in ogni direzione, anche a testa in giù, come riferisce la descrizione. Li trovate qui.

Per costruire il nostro dispenser occorrono pezzi simili a quelli della foto sotto.

Si costruisce una struttura come quella nella foto sotto. Deve essere abbastanza larga da contenere il nastro adesivo e abbastanza alta da farlo rimanere sospeso.

Si infila il bastoncino nero in un foro centrale, si fa passare nello scotch e si fa uscire dal foro opposto.

Infine si ferma il bastoncino con i due bulloni.

E voilà, il nostro dispenser è pronto!

Spero che vi sia piaciuto. Ci vediamo alla prossima!

Shopping relativo all’articolo. Acquistando tramite questi link mi aiuterete a sostenere questo blog senza costi aggiuntivi per voi.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *